Il Parco è aperto solo su prenotazione telefonando allo 095 964154.

Il Parco Botanico

Uno spazio polifunzionale incastonato tra l’Etna e il Mar Jonio, dove è possibile rivivere le tradizioni più autentiche della Sicilia, stando immersi fra la purezza e l’incanto della natura.

Radicepura è in assoluto un luogo
non comune.

Il parco botanico Radicepura è un sogno divenuto realtà. Venerando Faro mette in risalto la sua storica esperienza nel florovivaismo internazionale, riversando la sua passione in 5 ettari di terreno, 3000 specie di piante, una Banca dei Semi e strutture dedicate all’accoglienza congressuale e ad eventi privati. Un punto di riferimento per il turismo congressuale e un centro di eccellenza per ricercatori, paesaggisti, operatori del verde e appassionati della natura e delle sue creazioni.

Un luogo unico suddiviso in spazi diversi, pensati per ospitare convention aziendali, educational botanici, itinerari, studio della flora mediterranea e ogni desiderio e necessità con la massima funzionalità e una bellezza sempre nuova.

Il parco florovivaistico, un
archivio vivente.

Un progetto ambizioso che colloca al centro del mediterraneo un centro di eccellenza del florovivaismo mondiale, nonché uno dei più importanti centri di raccolta del germoplasma. Più di 5 ettari di parco e oltre 3000 specie vegetali per un totale di 7000 varietà di piante: cespugli, fiori, alberi, palme rare, piante medicinali e aromatiche che creano un vero e proprio archivio vivente di sperimentazione e formazione.
La famiglia Faro ha dato vita a questo prezioso forziere naturalistico donando a Radicepura la sua collezione privata, frutto di oltre 50 anni di ricerca in tutto il mondo.

Non solo un insieme suggestivo di notevole effetto ornamentale, ma un luogo vocato alla produzione di materiali di alta qualità. Sono più di 3000 le piante madri che producono semi e talee, processo a cui un puntuale controllo di ogni operazione garantisce un materiale sano e certificato, arricchito dalla collaborazione con ricercatori italiani e internazionali che ne promuovono la biodiversità, salvaguardando il germoplasma di specie autoctone e di numerose piante esotiche.

La banca dei semi, un
progetto di vita.

Un luogo dove studiare e moltiplicare un’infinita varietà di vegetali, grazie alle attività di ricerca di singoli studiosi e università italiane e del mondo (come la facoltà di Agraria di Catania e le università di Instanbul, Tunisi, Barcellona).
Attraversando il parco e la Banca dei Semi potrai trovare dalla
Lagunaria Patersoni – albero originario dell’isola di Lord Howe – alla Chamaerops Cerifera, originaria degli altopiani marocchini, fino alla Ginestra Aetnensis (cioè, dell’Etna).

Una passione autentica,
100% eco-sostenibile.

Un’affascinante invenzione, un luogo di passioni autentiche. Radicepura è un parco energeticamente e idricamente autosufficiente, reso possibile dalla tecnologia più innovativa e rispettosa dell’ambiente e da importanti scelte progettuali e architettoniche. Il tetto della Serra è ricoperto da pannelli solari di ultimissima generazione che permettono al parco di autoalimentarsi e all’acqua piovana necessaria all’irrigazione delle piante di raccogliersi. Una location dal cuore verde, che si dirama nel rispetto della natura e dell’ambiente.

Location per Eventi