Raccontiamo l’inaugurazione del Radicepura Garden Festival

Quella di sabato 27 aprile è stata un’inaugurazione bellissima, senza dubbio. Ma, più ancora emozionante.
«Non avrei mai immaginato che saremmo arrivati sin qua. Abbiamo costruito giorno dopo giorno, con amore e passione grande, la nostra realtà. Ed è per noi un’emozione grandissima vedervi tutti qui», queste le emozionate parole di Carmela, moglie di Venerando Faro,
Una celebrazione della natura, del verde. «La Sicilia è un’isola verde perchè così l’ha creata Dio. Il nostro impegno deve essere quello di difendere e diffondere questo verde in Sicilia e fare in modo che ogni siciliano ne sia orgoglioso e consapevole» ha aggiunto proprio Venerando Faro.

All’evento inaugurale del nostro Radicepura Garden Festival eravamo in moltissimi: abbiamo avuto il piacere e l’onore di ospitare appassionati e curiosi da ogni parte del mondo. E abbiamo raccontato i nostri giardini produttivi alla stampa, dalle testate di informazione a quelle di lifestyle, sia nazionali che internazionali, che con noi hanno passeggiato tra le bellezze delle opere verdi realizzate dai 10 giovani paesaggisti e dai due professionisti Andy Sturgeon e Antonio Perazzi. «In una Sicilia malata di ‘carenza d’amore’ questo Garden Festival evoca bellezza e mette in contatto con la natura. Che sia una sana contaminazione per tutti i rassegnati» ha auspicato il presidente della Regione Nello Musumeci.

L’intera giornata è stata animata dalle visite ai giardini con i garden designers che hanno raccontato e descritto i loro progetti, interviste e conferenze che hanno dato voce ai grandi protagonisti di questa edizione del Festival: Antonio Perazzi, Adrian Paci, Gaetano Zoccali, Giovanni Iovane, Andy Sturgeon, Sarah Eberle, Vincent Todolì, Emanuela Rosa Clot.

Lo Chef Seby Sorbello di Sabir Gourmanderie ha offerto agli ospiti sfiziosi appetizers gourmet con 12 portate ideate dallo chef, che si è ispirato al tema Giardini Produttivi.
Una giornata che ha dato il via ufficiale ai molti appuntamenti da vivere fino al 27 ottobre, a partire da un frizzante mese di maggio che parte alla grande con Open, l’evento con Art, Music e Food, organizzato in collaborazione con Mercati Generali. Il 5 maggio sarà la volta di una passeggiata botanica molecolare a cura di Aboca, della presentazione del libro “Tuttifrutti” del professor Giuseppe Barbera, di un talk con la partecipazione di Giuseppe Barbera e Mario Faro e di una conversazione di Edoardo Pepino sul Labirinto di Franco Maria Ricci di cui è curatore, presentata da Maria Licata capo delegazione FAI di Catania.

«In tutto il mondo c’è tanta voglia di Sicilia. Servono formazione e cultura: un impegno che si può, si deve fare per la nostra Sicilia» ha dichiarato Michele Faro.
«Vogliamo sensibilizzare i giovani all’amore per il bello, per la natura e per il nostro paesaggio. Sostenere insieme la cultura del paesaggio mediterraneo non può che portare beneficio all’intero territorio siciliano. Dobbiamo lavorare insieme per questo, soprattutto per le nuove generazioni» ha concluso Mario Faro.

Vi aspettiamo dunque al Radicepura Garden Festival, potete acquistare i ticket qui > https://www.radicepurafestival.com/ticket/