Dall’inizio alla fine: grazie Radicepura Garden Festival!

Il countdown è partito e domani sarà tempo di Final Event e Final Party, due eventi per un unico, grande giorno.

Ma facciamo un passo indietro: quante avventure abbiamo vissuto insieme in questi ultimi sei mesi!

Sembra ieri quando, il 21 aprile di quest’anno, è stato inaugurato il Radicepura Garden Festival. Eravate in tantissimi e l’emozione nel tagliare il nastro verde insieme a tutta la famiglia Faro riunita è difficile da esprimere a parole.

È proprio dall’unione di questa famiglia che nasce Radicepura, un’intuizione che diventa realtà.

Le attività, i laboratori e le opportunità di Imparare dalla Natura  non sono mai mancate: in compagnia di esperti ed artisti di fama internazionale che si sono avvicendati per tutto questo tempo abbiamo approfondito tematiche artistiche, culturali, scientifiche, animando l’intero festival con Chiacchierate in Giardino, visite guidate, workshop e mostre.

A proposito di arte: come dimenticare il contributo apportato da Alfio Bonanno grazie alla sua personale “Un uomo d’alto fusto, arte/natura, autoritratti, Sicilia 2017” che, dal 22 maggio fino a metà agosto, ci ha trasportati verso una dimensione onirica che intreccia le esperienze vissute dall’artista all’interno del paesaggio siciliano, che diventa spazio di memoria e riflessione da vivere e scoprire.

Viaggi, incontri e vittorie sono stati punti cardine di tutto il nostro percorso fatto di impegno, dedizione e duro lavoro ma, soprattutto, dalla grande lungimiranza di un uomo che ci ha creduto fino in fondo e che è riuscito a portare avanti la sua idea di arte e cultura del verde nel Mediterraneo: stiamo parlando di Mario Faro, fondatore e amministratore di Radicepura. 

E poi è arrivata l’estate, ed è stata semplicemente unica! Tutto ciò grazie al format che ha portato migliaia di persone nel cuore del parco! DROP è stato l’aperitivo in musica che ci ha tenuto compagnia tra djset, mixology e wine tasting in una cornice suggestiva come quella regalata dal Festival. Abbiamo assistito ai migliori tramonti siciliani, abbiamo vissuto insieme la magica Notte di San Lorenzo e la Rassegna Radicepura Garden In Movies  tra le opere d’arte dei paesaggisti e non lo dimenticheremo facilmente.

Il Premio Gardenia, la Domenica in Giardino, gli ospiti, gli eventi di moda e design sono altri esempi di avventure vissute durante il Radicepura Garden Festival, scenario di incantevoli sogni e sorrisi.

Domani abbiamo scelto di salutarvi in grande organizzando un doppio evento imperdibile che, dal mattino fino a notte fonda, vi terrà compagnia tra conferenze, dibattiti, l’inaugurazione de “Il Sogno di Empedocle” di Emilio Isgrò, la Cena di Beneficenza a sostegno de La Casa di Toti, live di Myles Sanko e DROP: quasi 24 ore da vivere insieme circondati dalla bellezza dell’Essenza Mediterranea.

Ed è con un pizzico di malinconia che vogliamo ringraziarvi, ancora una volta.
Perché è grazie al vostro sostegno, a quello degli sponsor e di tutto lo staff che è nato il Radicepura Garden Festival.
Quindi, vi aspettiamo domani per condividere insieme questa ultima, grande festa tra arte, musica e magia!